Decorare la casa per il Natale rende felici grandi e bambini. Cosa può riempirci maggiormente di gioia? Poter realizzare delle decorazioni con il fai da te!
Coinvolgete i vostri bambini nella realizzazione delle decorazioni con la pasta di sale. Vediamo come si fa.

Con la pasta di sale si possono creare ghirlande, addobbi per l’albero, festoni, centrotavola e soggetti nataliz
i, addirittura il presepe!

Ecco la ricetta per preparare la pasta di sale: farina “0″ di grano tenero, sale fino, acqua, colla da parati in polvere. La farina e il sale vanno nella stessa quantità, mentre l’acqua può variare. Di colla ne basta 1 cucchiaio per ogni tazza di farina.

Bisogna impastare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto elastico e sodo, che non deve assolutamente attaccarsi alle dita!

Le creazioni di pasta al sale vanno dipinte dopo l’asciugatura che va effettuata non in ambienti umidi (sarebbe meglio in forno per alcune ore a bassa temperatura). Si può anche colorare direttamente l’impasto con sostanze naturali: caffè e cacao in polvere, zafferano, cannella… o con le tempere.

Per creare delle semplici decorazioni per l’albero basterà stendere l’impasto con un mattarello, fino ad ottenere una sfoglia di circa 1 cm di spessore, poi con degli stampi per biscotti natalizi, si ricavano delle figure: stelle, sfere, alberelli…..Attorno ad essi si applicano dei rotolini di pasta colorata. Poi si fa un foro con la cannuccia per poter appendere l’oggetto.

Sopra si possono applicare altre piccole decorazioni realizzate con la pasta di sale: candele, campanelle, stelline, alberelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *